Blog thumbnail

Cause e rimedi per il problema della fronte unta

Blog thumbnail in

Il sottile confine che c’è tra pelle luminosa e pelle lucida è fatale e fastidioso. In questo articolo ti sveliamo come trattare la tua oily skin e prevenire il frequente effetto unto della fronte che compare in presenza di pelle impura.

Perché hai sempre la fronte unta?

L’effetto lucido tipico dell’oily skin è dovuto a un’iperattività delle ghiandole sebacee (seborrea) che si traduce in un accumulo di “sebo” sullo strato più superficiale della pelle. In alcuni casi, mischiandosi con le altre sostanze presenti sulla cute, questo favorisce una situazione infiammatoria che dà origine a pori occlusi, comedoni e brufoli. Ecco perché la maggior parte delle volte la pelle mista è al tatto è irregolare, lucida e con pori dilatati. A scatenare questa iperattività cutanea possono esserci diverse ragioni, prima tra tutte una predisposizione genetica, seguita da squilibri ormonali che interessano per lo più le donne, come l’ovaio policistico o, più frequentemente, un’errata skincare.

Fronte unta al mattino: quali sono le cause?

Al mattino di risvegli sempre con una fronte lucida e unta? Probabilmente stati utilizzando una crema notte troppo corposa che la pelle non riesce ad assorbire correttamente. Quando si utilizza una texture non adatta al tipo di pelle può subentrare l’effetto sebo rebound: la pelle non riesce ad ossigenarsi correttamente e scatena un’ulteriore produzione di sebo per proteggersi. Altro fattore scatenante potrebbe essere una scorretta pratica di démaquillagé. Quando si ha una pelle mista o grassa è fondamentale detergere e struccare il viso con cura e usare prodotti delicati mattino e sera: dimenticarsi anche solo una volta questa pratica è un errore fatale che non fa che aumentare gli inestetismi tipici dell’oily skin. Attenzione anche al taglio dei capelli: se hai la pelle mista e scegli di fare una frangia, sarà più facile riscontrare fronte unta e capelli che si sporcano più facilmente, soprattutto in estate.

I rimedi per la pelle della fronte grassa e unta

In caso di pelle mista (quindi solo con zona T del viso particolarmente lucida) potrebbe essere necessario utilizzare diversi prodotti a seconda dell’area del viso su cui si vuole intervenire. La pelle mista infatti alterna a zone più “oily” zone più secche che necessitano idratazione. Per aiutarti nella scelta della skincare più adatta alla pelle mista fatti consigliare da un dermatologo. L’ideale sarebbe agire in maniera specifica localmente sulla zona T con una crema seboriequilibrante, mentre per i contorni del viso con una crema viso idratante con fosfolipidi, glucosamina, microsfere di acido ialuronico e coenzima Q10 tutte sostanze delicate e leggere.

Multimasking per trattare la pelle mista e prevenire la fronte untaAlternativa che spopola sui social è invece il multimasking, una tecnica che ti permette di giocare con diversi tipi di maschere per viso e corpo in base alle particolarità della pelle. Procedi per le zone più impure con una maschera viso purificante con argille verdi e Alusil o dall’azione opacizzante, mentre per il contorno occhi puoi affidarti a patch in tessuto o silicone con attivi amici del microcircolo per prevenire borse e occhiaie (ottima l’esperidina, estratta dagli agrumi o la vitamina C), mentre per idratare scegli maschere viso in crema dall’azione emolliente, ma dalla texture non eccessivamente corposa se hai la pelle grassa.

Altro step fondamentale quando si convive con una fronte unta e in generale una pelle mista e grassa è la scelta del detergente viso. Ottimo associare acqua micellare dall’azione fresca e struccante a un detergente viso povero di tensioattivi. Questi ingredienti ad azione schiumogena, posso aggredire la pelle mista favorendo l’effetto sebo rebound e un aumento dell’effetto lucido.

Prima del make up

Ottimo può essere l’utilizzo di particolari salviettine assorbisebo. Ne esistono due categorie principali, quelle con cipria o senza. Sappiamo infatti che la cipria è da sempre un alleato dall’effetto opacizzante per le pelle mista; questi nuovi strumenti sono una sorta di cipria da portare sempre con te per asciugare la tua fronte unta o zona T lucida in qualsiasi momento della giornata e senza pesare sulle tue spalle. Si possono usare anche prima del fondotinta o primer per il viso o, all’occorrenza, in qualsiasi momento della giornata, per eliminare l’effetto glow non tanto apprezzato in caso di pelle grassa. Altro rimedio per la fronte unta è la polvere di riso, consigliata per chi ha una pelle più impura perché più delicata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping cart

0

Nessun prodotto nel carrello.