Acne tardiva: quali sono i rimedi?

Acne tardiva e body shaming: come evitarlo?

Acne tardiva: quali sono i rimedi? in

Pensi di aver relegato brufoli e comedoni all’adolescenza, ma invece sembrano rispuntare anche ora che hai superato i 30? Si tratta di acne tardiva, un disturbo che può riemergere anche in età adulta a causa di fattori ormonali e momenti di ansia. Vediamo come possiamo intervenire.

Cos’è l’acne tardiva e perché si manifesta?

L’acne tardiva viene chiamata così perché colpisce soggetti adulti (soprattutto donne) di età superiore ai 40 anni. In alcuni casi, può comparire anche prima, intorno ai 30 anni, in soggetti predisposti che ne hanno già sofferto in adolescenza. L’acne tardiva può essere dovuta a fattori ormonali. Così come durante l’adolescenza acne e ormoni sono strettamente collegati anche con l’arrivo della menopausa, gli squilibri ormonali possono colpire il benessere della cute, favorendo la comparsa di brufoli e punti che non si concentrano solo sul viso ma anche su collo, torace e schiena. In altri casi l’acne può dipendere non da un fattore ormonale, ma dallo stress.

Acne e bodyshaming: ecco le influencer e le star che si sono ribellate

#skinpositivity e #bodyshamingisforlosers sono gli hashtag più famosi e lanciati sui social da celebrities e influencer per cercare di contenere e ridurre il fenomeno del cyberbullismo. In questi anni, i social sono diventati terreno fertile per la discriminazione dei giovani che soffrono di acne, in un mondo sempre più superficiale che impone canoni di bellezza a dir poco assurdi e finti. Molti ragazzi cominciano a sviluppare forme di depressione e ansia già intorno ai 15 anni e questo trasforma un inestetismo cutaneo passeggero come l’acne ormonale in un vero problema psicologico. Per fronteggiare la situazione sono nati diversi movimenti che promuovono l’accettazione di sé e una bellezza più cosciente e consapevole.

Le celebrities che lottano contro l'acne
Da sinistra: Kendal Jenner, Dua Lipa, Bella Thorne

Celebre è il caso di Em Ford, blogger londinese diventata un’icona per il suo mypaleskinblog dove condivide i suoi trucchi per nascondere l’acne e i suoi sintomi. Kendall Jenner è un’altra supporter che da anni si batte per l’accettazione di una pelle anche imperfetta. La Jenner è una modella di fama internazionale che nel 2018, dopo essersi presentata ai Golden Globes con la pelle notevolmente segnata da acne, è stata insultata dai suoi haters su Instagram. La sua risposta è stata forte e chiara su quanto sia importante rispettare sé stessi e gli altri e uscire dai canoni di bellezza ed estremismo a cui siamo abituati. Bella Thorne è un altro esempio di #skinpositivity, che ha documentato come è riuscita a migliorare pian piano l’acne e i suoi inestetismi. A queste si aggiungono star del calibro di Eva Longoria, che hanno fatto i conti con l’acne tardiva e i suoi inestetismi.

Acne tardiva delle celebrities
Da sinistra: Eva Longoria, Kate Moss, Debra Messing

Come attenuare l’acne matura con l’alimentazione e i giusti prodotti dermocosmetici

Per aiutare a limitare l’acne tardiva e i suoi inestetismi serve un approccio a 360 gradi che passa dall’alimentazione alle creme utili anche in caso di acne tardiva come quelle con Alusil. Questo complesso di ricerca dermatologica italiana risulta performante per limitare i sintomi dell’acne non solo adolescenziale, ma anche adulta. Importante è poi limitare il consumo di farine bianche che possono favorire la comparsa di brufoli e comedoni, così come i cibi ricchi di zuccheri. A coadiuvare una buona alimentazione ricca di frutta, verdura e pesce si può scegliere un trattamento con un integratore alimentare con myo-inositolo, glutatione, echinacea e picnogenolo. Ottime le maschere per il viso con argilla verde che aiutano a purificare e seboriequilibrare la cute. Ottimi risultati per attenuare l’acne si sono anche ottenuti grazie a un trattamento laser di ricerca italiana chiamato Accure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping cart

0

Nessun prodotto nel carrello.